La ricetta del panettone

ricetta del panettone Ecco la ricetta del panettone. Ho deciso di postarla perché mio marito ne va matto e si lamenta che i negozianti lo hanno ritirato (ti credo fra un po’ è Pasqua!). Quindi ho deciso che prima o poi lo faremo in casa, dovrebbe essere meno dispendioso (forse) e più genuino (sicuramente).

Ricetta del panettone: la storia

Il panettone è un dolce tipico milanese, che si suppone sia nato ai primi del ‘900. Le leggende son tante: chi lo vuole frutto di un errore, chi dice che fu inventato come dolce, chi vuol che sia stato un garzone (Toni) ad inventarlo per rimediare ad un errore del cuoco etc etc. Le origini dunque non sono certe, certo è che questo dolce s’è bene inserito nella tradizione natalizia tanto da diventarne il simbolo.

Passiamo alla ricetta.

Ricetta del panettone: ingredienti

  • 250 grammi farina 0
  • 250 grammi farina 00
  • 12 grammi lievito di birra
  • 50 ml latte
  • 4 uova
  • 3 tuorli d’uovo
  • 160 grammi burro
  • 160 grammi zucchero
  • 1 limone non trattato in superficie la scorza
  • 2 cucchiai scorzette di arancia candite
  • 100 grammi uvetta
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino malto
  • 1 pizzico sale

Ricetta del panettone: preparazione

Per prima cosa occorre far rinvenire l’uvetta in acqua. Quindi si passa al setaccio delle due farine.ricetta del panettone

Si fa intiepidire il latte, in cui si scioglie il lievito di birra (2 gr vanno tenuti da parte).

Al latte e lievito si aggiunge il malto, 80 gr di farina e si mescola finché non è omogeneo. Questo primo impasto deve lievitare per un’ora in un posto caldo (30°).

Alla pasta lievitata si uniscono 200 gr di farina, i 2 gr di lievito e le uova intere. Man mano che si lavora s’incorporano 60 gr di burro. Anche questo impasto, una volta lavorato va messo a riposare in un luogo caldo per un paio d’ore.

Si prende questo impasto, si lavora con la restante farina, uova e tuorli, si aggiungono i canditi, la scorza del limone e l’uvetta. Lavorare il tutto per amalgamare bene e spianare la pasta da inserire poi nello stampo del panettone. Deve lievitare due o tre ore al caldo. Trascorso questo tempo rimettere in forno a 200° in una pirofila con dell’acqua, cuocere per un quarto d’ora, quindi abbassare la temperatura a 190°, un altro quarto d’ora poi 180° e cuocere per un’ultima mezz’oretta.

Non è difficile capire perché la gente preferisca comperarlo il panettone anziché farlo.

Qual è la vostra ricetta del panettone? O anche voi preferite comprarlo?

Summary
Recipe Name
Ricetta del Panettone
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)
Ti è piaciuto? Votalo!
[Totale: 1 Media: 5]

Autore: Elisa

Condividi l’articolo sui Social!!

Lascia un commento!!