Dolci sardi: is pardulas, facili e gustose

Dolci sardi: is pardulas, facili e gustoseOggi parliamo di dolci sardi, is pardulas, ovvero le pardule. Sono dei dolci caratteristici della mia terra che assumono vari nomi a seconda della zona in cui vengono preparate: pardulas in campidano, casadinas in nuorese, formagelle in sassarese e lugodorese. Io sono campidanese perciò le chiamo pardulas.

Si tratta di dolcetti della tradizione pasquale sarda, è vero manca ancora un po’ di tempo, ma in realtà qui ormai si trovano tutto l’anno e non è un male gustarle anche per carnevale. Dunque v’insegno a prepararle, sono facili da preparare gustosissime. Si tratta di dolci molto delicati da consumare in breve tempo.

Dolci sardi: ingredienti per le pardulas

Ingredienti per la pasta

  • Dolci sardi: is pardulas, facili e gustose250 g di semola fine
  • 125 g di farina 00
  • 80 g di strutto
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Acqua tiepida q.b.

Ingredienti per il ripieno

  • 1 kg di ricotta
  • 250 g di zucchero
  • 100 g di semola fine
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di zafferano
  • 10 g di lievito chimico
  • 1 limone (buccia grattugiata)
  • 3 arance (buccia grattugiata)
  • zucchero a velo qb

Dolci sardi: is pardulas, facili e gustoseDolci sardi: preparazione delle pardulas

Occorre fare una fontana con la farina sul tavolo, versarvi all’interno lo strutto, la semola, il sale e lo zucchero e lavorare l’impasto aiutandosi con un po’ d’acqua calda. Deve risultare morbido ed omogeneo.

Quindi va avvolto in della pellicola trasparente e messo a riposare per 30 minuti.

Nel mentre prepariamo il ripieno di questi dolci sardi: bisogna lavorare la ricotta con lo zucchero, le uova e lo zafferano, quindi le scorze degli agrumi, la semola ed il lievito. Dolci sardi: is pardulas, facili e gustoseL’impasto deve esser lavorato finché non risulti sodo, ma leggermente umido non asciutto.

A questo punto si stende la pasta sottile e si ricavano dei tondi da pizzicare sui bordi, a guisa di stella, per formare dei cestini, al centro si pone una pallina d’impasto.

Infornare a 170°-180° per 30-40 minuti.

Infine spolverare di zucchero a velo e lasciar freddare bene.

Che ve ne pare di questi dolcetti sardi? Fatemi sapere se vi piacciono!

Vi lascio in compagnia di Nina Simone: Feeling Good 

Summary
Recipe Name
Ricetta Pardulas
Published On
Total Time
Average Rating
1 Based on 1 Review(s)
Ti è piaciuto? Votalo!
[Totale: 2 Media: 5]

Autore: Elisa

Condividi l’articolo sui Social!!

Lascia un commento!!