I romanzi che non dimentico
Lug01

I romanzi che non dimentico

Ognuno di noi, nella sua vita da lettore, ha incontrato dei romanzi che gli sono rimasti particolarmente impressi. Non parlo solo dei capolavori, delle grandi opere valide dal punto di vista letterario. Parlo di quei romanzi che, per un motivo o per un altro, hanno lasciato un segno indelebile nelle nostre menti. Ho provato, quasi per gioco, a selezionare quelli che per me sono stati “romanzi svolta”. Il primo che mi è venuto in mente...

Leggi tutto...
Racconto breve Vs Romanzo: quando la lunghezza non è la sola differenza
Giu01

Racconto breve Vs Romanzo: quando la lunghezza non è la sola differenza

Essendomi cimentato nella scrittura di racconti, per la maggior parte brevi, e di un romanzo, sono giunto a chiedermi quali siano le differenze sostanziali che uno scrittore debba tenere in considerazione per affrontare la narrazione in generi così diversi. Non è mia intenzione soffermarmi sulla mera lunghezza dell’opera. Facendo qualche breve ricerca on line si incontrano numerose teorie circa il numero di battute o cartelle...

Leggi tutto...
Recensione Libro: “ Tre uomini in barca ” – di Jerome K. Jerome
Mag19

Recensione Libro: “ Tre uomini in barca ” – di Jerome K. Jerome

Tre uomini in barca Non credo di essermi mai divertito tanto leggendo un libro, se non con i romanzi del compianto Terry Pratchett. Ho sfogliato le poco più di duecento pagine di questo romanzo con un sorriso costantemente stampato sul viso. I protagonisti sono tre uomini (per non parlare del cane, citando l’autore) che decidono di trascorrere un paio di settimane in barca sul Tamigi, allontanandosi dalla modernità per riprendere...

Leggi tutto...
Racconto Breve: Samichèl
Mag17

Racconto Breve: Samichèl

Vi propongo questo mio racconto breve. Il titolo che ho scelto, nel dialetto di Grosio, luogo dov’è ambientata la storia, significa “Autunno”. – SAMICHÉL – A Grosio l’estate era finita da tempo. L’odore d’erba e foglie marce saturava l’aria umida, mentre una fitta nebbia bianchissima si adagiava sulle montagne come un soffice strato di neve autunnale, dal quale solo le cime emergevano brune. Più a valle, le betulle appassite facevano...

Leggi tutto...
Recensione Libro: “Dieci Piccoli Indiani” – di Agatha Christie
Mag17

Recensione Libro: “Dieci Piccoli Indiani” – di Agatha Christie

Inauguriamo la rubrica “giallo classico” con il più classico dei gialli classici. “Dieci piccoli indiani” rappresenta forse la più grande sfida per la scrittrice inglese che ci ha fatti innamorare di Poirot e Miss Marple: scrivere la storia di un grande mistero che venga risolto senza che alcun investigatore si trovi ad indagare sul caso. La trama è semplice: i dieci personaggi si recano su una piccola isola, invitati da un misterioso...

Leggi tutto...