Instagram: come aumentare i tuoi follower

Prova a cercare su Google “come aumentare i followers di Instagram”: troverai un’ infinità di contenuti, un’infinita di “La Guida Definitiva”, ma nessuno ti spiegherà realmente le strategie adottate dai più grandi blogger per aumentare i propri followers e soprattutto nessuno ti svelerà le proprie tecniche efficaci.

Prima cosa, diffida dai programmi online e dai messaggi email che promettono di aumentare in maniera immediata i Follower del tuo profilo Instagram.
Nel 99% dei casi sei di fronte a delle truffe belle e buone, in quanto utilizzano i dati di accesso del tuo account per lo spam o anche peggio (virus, malware, eccetera..).
Quindi se hai intenzione di aumentare il tuo “pubblico” su Instagram, devi semplicemente creare un profilo di qualità. Ovviamente non arriverai ai numeri delle celebrità, ma riuscirai comunque a toglierti qualche soddisfazione.

Come? Ecco la strategia per aumentare i follower di Instagram

 

  1. Collega il tuo account Instagram a Facebook

    Questo consiglio lo avrai gia sentito, è vero, è scontato ma funziona. Quando connetti i due account i tuoi amici di Facebook ricevono una notifica e probabilmente inizieranno a seguirti.

  2. Il tema delle tue foto

    Per quanto possibile cerca di mantenere un argomento ricorrente nelle foto che pubblichi.
    Non mischiare le immagini di auto con quelle dei tuoi gattini di casa. Se ti concentrerai su uno dei due temi sicuramente sarai più apprezzato dai tuoi followers e non vedranno l’ora che tu pubblichi una nuova immagine.
    Nel caso volessi comunque pubblicare immagini di altro tipo ti consiglio di creare un altro account Instagram, così da avere anche un’altra cerchia differente di followers.

  3. La scelta dei filtri

    Ti sembrerà strano, ma ci sono dei particolari filtri che gli utenti apprezzano rispetto ad altri.
    Ecco quelli consigliati: Normal, Earlybird, X-Proll, Hefe, Rise, Valencia, Amaro, Brannan, Lomo-fi, Hudson.
    Il mio consiglio? ricorri all’utilizzo di solo questi filtri.

  4. Quando postare

    Secondo alcune indagini statistiche, il pomeriggio alle 17 rappresenta il momento di maggiore attività su instagram, in particolar modo il Lunedì, e questo si traduce in una maggiore possibilità di ottenere like e follow se posti una foto. Altri momenti adatti per pubblicare sono il giovedì e venerdì alle 16 ed il sabato alle 14.
    Ovviamente dipende molto anche dall’area geografica. Puoi provare in orari diversi e sperimentare per arrivare a una tua strategia personale.
    Ogni foto ha un periodo di efficacia, ossia il lasso di tempo in cui si verificano più del 50% dei Like e dei commenti e questo periodo è stato calcolato essere di 3 ore.

    Come aumentare i follower di Instagram

  5. Gli Hashtag

    Quando posti la tua foto ricordati di scegliere accuratamente i tuoi hashtags, vale a dire le parole chiavi che si riferiscono al tema della foto.
    Molti utenti non hanno successo su Instagram perchè tendono a utilizzare hashtag che non sono ricercate dagli utenti, tipo #chefamecheho o #cosebelle, invece che puntare su hashtag più utilizzati, soprattutto in inglese che sono quelli più ricercati al mondo.
    Questi sono i 20 tag più utilizzati di sempre:
    #love #instadaily #instagood #summer #me #instagramhub #tbt #follow #cute #iphoneonly #photooftheday #igdaily #instamood #bestoftheday #iphonesia #picoftheday #igers #girl #tweegram #beautiful.

  6. Interagisci

    Se vuoi far crescere il numero di persone che ti seguono devi iniziare ad interagire con gli altri utenti!
    Quindi lascia commenti alle foto che ti piacciono. Ogni secondo su Instagram si generano 575 nuovi like, e solo 81 commenti.
    Quindi, se ti impegni a lasciare dei commenti sui profili di altre persone, invece del semplice Like, queste rimarranno maggiormente colpite dal tuo interesse e saranno più motivate a visualizzare il tuo profilo e seguirti.
    Anche un semplice “grazie” a un commento positivo può rendere felici i tuoi followers e coinvolgerli.
    Un altro consiglio: metti molti like sulle foto di altri utenti, in questo modo puoi garantirti ulteriori followers. Statisticamente, ogni 100 likes che lasci su foto di utenti che non segui e non ti seguono, dovresti ottenere in risposta circa 20 likes e 6 nuovi seguaci.

  7. La qualità delle foto

    Non bisogna essere particolarmente intelligenti per capire che i fotografi professionisti hanno statisticamente più followers degli utenti comuni.
    Delle belle foto infatti hanno più likes e commenti, quindi investi del tempo nel scegliere i soggetti giusti. Spesso non serve essere dei professionisti.
    Non solo belle in termini qualitativi, ma anche per quanto riguarda l’originalità. Se ti limiti a scattare le classiche cose di tutti i giorni, difficilmente qualche utente sarà interessato a seguire i tuoi aggiornamenti. Ma se invece dedichi al tuo profilo alla pubblicazione di determinate foto, allora i Follower aumenteranno.

 

 

Ti è piaciuto? Votalo!
[Totale: 4 Media: 4]

Autore: Luca Borghi

Sniffatore del Web e dei Social Media. Nerd a tratti, utente Linux a tempo pieno, ex batterista e appassionato di cucina.

Condividi l’articolo sui Social!!

Lascia un commento!!